RIDUZIONE TARI 2022

La richiesta di riduzione va presentata tassativamente a pena di decadenza entro il 31/10/2022. 

Data di pubblicazione:
29 Agosto 2022
RIDUZIONE TARI 2022

Si comunica che con delibera di Consiglio Comunale n. 20 del 27.07.2022 sono state previste per l’anno 2022 le seguenti riduzioni della TARI:

 

UTENZE DOMESTICHE

 

 

Riduzione % della TARI dovuta per l’abitazione di residenza e relative pertinenze delle UTENZE DOMESTICHE ECONOMICAMENTE SVANTAGGIATE, in possesso delle seguenti condizioni:

 

  • Fascia n. 1 - ISEE fino a € 8.000,00 - Riduzione del 100 % sia della tariffa fissa sia della tariffa variabile;

 

  • Fascia n. 2 - ISEE tra € 8.000,01 e € 12.000,00 - Riduzione del 80 % sia della tariffa fissa sia della tariffa variabile:

 

  • Fascia n. 3 - ISEE tra 12.000,01 e € 18.000,00 - Riduzione del 60 % sia della tariffa fissa sia della tariffa variabile:

 

La riduzione viene riconosciuta in via prioritaria, e fino ad esaurimento delle disponibilità di bilancio appositamente stanziate, ai richiedenti collocati nella prima fascia.

In caso di disponibilità residue, conseguenti all’assegnazione dei benefici di cui sopra, le stesse saranno concesse in via residuale ai richiedenti collocati nella seconda fascia e, in caso di ulteriori disponibilità, ai soggetti appartenenti alla terza fascia.

 

 La richiesta di riduzione va presentata tassativamente a pena di decadenza entro il 31/10/2022. 

 

UTENZE NON DOMESTICHE

 

Riduzione % per le utenze non domestiche come da tabella seguente:

 

Categoria

% DI RIDUZIONE QUOTA FISSA

% DI RIDUZIONE QUOTA VARIABILE

UFFICI  AGENZIE  STUDI PROFESSIONALI                                                               

25 %

25 %

ATTIVITA ARTIGIANALI DI PRODUZIONE BENI SPECIFICI                                                  

35 %

35 %

ATTIVITA ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE    

35 %

35 %

CAMPEGGI DISTRIBUTORI CARBURANTI IMPIANTI SPORTIVI  

45 %

45 %

CARROZZERIA  AUTOFFICINA  ELETTRAUTO                       

50 %

50 %

BAR  CAFFE  PASTICCERIA          

60 %

60 %

PLURILICENZE ALIMENTARI E/O MISTE                                                                  

60 %

60 %

SUPERMERCATO PANE MACELLERIA SALUMI GEN. ALIMENTARI                                                 

60 %

60 %

RISTORANTI, TRATTORIE, OSTERIE, PIZZERIE                                                 

60 %

60 %

 

La riduzione viene riconosciuta esclusivamente alle sopraindicate categorie e su richiesta da presentare tassativamente a pena di decadenza entro il 31/10/2022

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 29 Agosto 2022